Giornate FAI, Passeggiate di Primavera

giornate fai Canosa

giornate fai Canosa

Tantissimi turisti hanno raggiunto lo scorso fine settimana Canosa, per prender parte alle “Giornate FAI, Passeggiate di Primavera”, il più importante evento in piazza dedicato ai beni culturali, giunto alla 25ª edizione.

La manifestazione si è svolta sabato 25 e domenica 26 marzo, organizzata dalle associazioni locali (Associazione Ponte Romano, Archeo club Canosa, Pro Loco, Fondazione Archeologica Canosina, il Club Unesco di Canosa, Nucleo Sommozzatori, l’Associazione Nazionale Polizia di Stato sez.Canosa, l’Oer Emergenza Radio, la Misericordia di Monterosso , IDAC, Sensis Hospis) e dalle scuole (il liceo statale “Enrico Fermi”, Istituto scolastico “Nicola Garrone”), con il patrocinio del Comune di Canosa di Puglia.
Continua a Leggere

Share

Maschito Corpus Domini 2012

Maschito Corpus Domini 2012

Share

Il Melfi pareggia con Akragas

La panchina del Melfi

La panchina del Melfi

Melfi:Gragnaniello,Bruno,Laezza,De Giosa,Lodesani,Esposito,De Vena ( al 78’Pandolfi),Romeo, Gammone ( al 85’Demontis),Marano ( al 68’De Angelis). Vicente. A disposizione: Viola,Grea,Filomeno,Libutti,Battaglia,Ferraro,Obeng,Gava. Allenatore: Diana.

Akragas:Pane,Mileto,Riggio,Cazè Da Silva,Coppola ( 70’Russo),Bramati ( al46’Pezzella),Palmiero,Sepe,Longo,Cocuzza ( al 77’Leveque),Salvemini. A disposizione:Addario,Caternicchia, Tardo,Rotulo,Petrucci,Minacori,Sarcuto. Allenatore: Di Napoli.

Arbitro:E. Paolini di Ascoli Piceno. Assistenti:Scarica di Castellammare di Stabia e Parrella di Battipaglia.

Continua a Leggere

Share

l’obelisco più alto del mondo a San Severo

monumento vittime della strada

monumento vittime della strada

Si terrà il 4 aprile 2017 la cerimonia di consegna al Comune dell’obelisco più alto del mondo realizzato nel cimitero di San Severo per ricordare le vittime della strada. Con l’ultimo step burocratico compiuto l’obelisco monolitico realizzato dall’imprenditore Dario Montagano diventerà a tutti gli effetti un monumento cittadino. La data scelta è proprio quella della nascita del figlio Umberto, scomparso prematuramente a 22 anni proprio a causa di un incidente stradale. Una iniziativa che ha riscosso interesse e consensi da parte dei cittadini e che ha contribuito ad abbellire l’ala nuova del Camposanto di via Zannotti.

L’obelisco alle vittime della strada – spiega l’imprenditore Dario Montagano – ha la stessa struttura monolitica di quello presente a Roma, ma sezionata, per un’altezza complessiva di 46,90 metri, che lo rende l’obelisco più alto del mondo. Inoltre alla sommità si eleva una croce illuminata ben visibile anche da lontano a coloro che vivono nel dolore per la perdita del proprio caro”. Continua a Leggere

Share

La lotta alla mafia inizia nelle scuole

Vito Sabia narra il fumetto

Vito Sabia narra il fumetto

Adulti insospettabili e ragazzini, bulli e speculatori sono colpiti da una bizzarra malattia che alcuni chiamano “mafia” e che li trasforma in disgustosi scarafaggi: è lo scenario immaginato nel fumetto “L’invasione degli scarafaggi – La mafia spiegata ai bambini” narrato da Vito Sabia, divulgatore della letteratura disegnata, nell’ambito dell’incontro “La mafia spiegata ai bambini”: un approfondimento sul tema scottante della mafia attraverso la potenza e l’efficacia del media fumetto,  svoltosi il 23 marzo scorso a Filiano.

«Il volume – ha spiegato Sabia durante la presentazione – rappresenta una metafora efficace e non banale e un linguaggio semplice ma non superficiale per raccontare cos’è la mafia ai bambini, attraverso la rappresentazione di certi comportamenti alla base della mafiosità. La speranza è quella di provare a raccontare ai bambini il senso Continua a Leggere

Share

Cibo lucano

Una carrellata di piatti tipici lucani, Mangia sano Mangia lucano

Share

Rionero falò di San Giuseppe

Rionero in Vulture

A cura dell’associazione i Briganti di Crocco,presidente Massimo Catenacci, vice presidente Michele Archetti, lo scorso 19 marzo, durante i falò di San Giuseppe, una tradizione che si ripete nel vulture, nel cuore della cittadina fortunatiana, una serie di eventi, hanno animato la serata, dai  Burattini a cura dell’associazione Chauta di Lidia Trama, all’area spettacoli a cura di Oriana Gallucci e Mariapia Nigro, fino allo special guest  i Mangiasputafuoco di Francesco Panzardi in arte elektra the lady of Fire ovvero Morena Grieco diretti dalla regia di Nicheo Cervone.

Lorenzo Zolfo

Share

Auguroni a Marco Caputo di Ginestra

Auguroni a Marco Caputo dalla moglie Cassandra Quave

Auguroni a Marco Caputo dalla moglie Cassandra Quave

Auguroni a Marco Caputo di Ginestra, da 14 anni sposato con l’americana Cassandra Quave. Vivono in America con figli.

 

Share

Notizie dalla Basilicata e dal mondo

statua Orazio Flacco

statua Orazio Flacco

Benvenuto nel sito Penko . Tanti articoli, video e foto da vedere e da vivere, ricette facili da realizzare e tradizioni e culture diverse da vivere. Un lucano per amico sempre vicino a te per consigliarti e farti vivere l’esperienza del web in maniera semplice e costruttiva.

 

Il sito è in costruzione..ogni giorno nuovi articoli, foto, video e tante altre cose…..

Share