Melfi-Olanda Progetto Erasmus

Melfi-Olanda.Progetto: "Erasmus"

Melfi-Olanda.Progetto: “Erasmus”

Melfi Con l’arrivo della primavera le scuole danno vita a scambi con altre realtà europee. E’ il caso dell’I.I.S. “Righetti” di Melfi che sono volati ad Enschede in Olanda. Infatti, nell’ambito di un progetto Erasmus+ “HANDS”, la scuola che ha ospitato la comitiva melfitana è stata Il Vakschool Diekman Lyceum di Enschede: una realtà formativa eccellente che fa della formazione professionale una strategia occupazionale efficacissima. I 12 allievi (Donato Teora, Pio Tozzoli, Di Muro Alessandro, Lomio Antonio, Mecca Domenico, Cristiano Michele, Stante Pasquale, Costa Danilo, Catena Michele, Asquino Arcangelo, Colangelo Alex, Laurenza Michele) di quarta e quinta “Manutenzione ed Assistenza Tecnica” sono stati selezionati tra le eccellenze dell’istituto melfitano e si sono distinti per comportamento, interesse e lavoro di gruppo. Coordinati dai docenti Mastroddi Valeria, Basso Giampiero e Bozza Bracuto Angelo, hanno formato da subito un team motivato e vincente. Tantissime erano le aspettative e tutte sono state attese dall’esperienza appena terminata. I ragazzi hanno avuto occasione di vivere e quindi conoscere una realtà per alcuni versi molto diversa dalla realtà lucana sia scolasticamente che lavorativamente parlando. Le attività formative nel Lyceum sono state sapientemente organizzate dai colleghi olandesi Mabel, Lute, Natasha, Coen, Ivo e Jack. Tanti i posti visitati: da opifici industriali come la fabbrica di birra più grande di Europa “Grolsch” a strutture sportive come la Stadio “De Grolsch Veste” che ospita le partite della locale squadra di calcio F.C. Twente militante in serie cadetta in Olanda e a città come Amsterdam e Munster in Germania. “L’obiettivo del progetto Erasmus + “HANDS”,riferiscono i docenti, è stata la ricerca di strategie e politiche che avvicinino il mondo della scuola a quello del lavoro per incrementare le competenze degli allievi e le loro possibilità occupazionali. Gli altri due partner, oltre al nostro Istituto “Righetti” e al Lyceum Diekman, sono la Surplus e la E.E.P.L. La prima olandese e la seconda tedesca sono due società che si occupano prevalentemente di formazione professionale. Il progetto proseguirà a fine maggio con un meeting a Melfi tra tutti i partner e a settembre quando 12 allievi del Lyceum Diekman saranno nostri ospiti per proseguire lo scambio tra scuole. Un ringraziamento particolare va alla FORIM Azienda Speciale della Camera di Commercio di Potenza ed in particolare al Dott. Franco Fucci Responsabile Affari Generali e Contabilità e al Dott. Saverio Primavera Responsabile Orientamento e Formazione Professionale, che hanno reso possibile questo progetto segnalando il nostro Istituto ai partner olandesi e tedeschi. Infine un grazie di cuore ai 12 ragazzi che hanno tenuto alto il nome dell’Istituto di Istruzione Superiore “Ten. Remo Righetti con il loro garbo, educazione e soprattutto professionalità”. per il tuo viaggio in Thailandia

Lorenzo Zolfo

Share
Taggato , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi