Apprendisti Ciceroni lucani

Rionero in Vulture Palazzo Giustino Fortunato simbolo della città

Rionero in Vulture Palazzo Giustino Fortunato simbolo della città

Il Fondo Ambiente Italiano dal 1975 ha salvato,   restaurato   e   aperto   al   pubblico importanti   testimonianze   del   patrimonio   artistico   e naturalistico   italiano. Domenica 25 è la giornata di promozione di rispetto della natura,   dell’arte,   della   storia   e   delle   tradizioni   d’Italia per tutelare   un   patrimonio   che   è   parte fondamentale delle nostre radici e della nostra identità. Nel   Liceo   ClassicoG.Fortunato”   di   Rionero   in   V.re   il   progetto   Apprendisti  Ciceroni   del   FAI   (Fondo   Ambiente Italiano) diviene un progetto di alternanza Scuola-lavoro ed è Exemplum  concreto di  cittadinanza attiva mirato a promuovere nei giovani l’educazione, la conoscenza e la consapevolezza del valore del  patrimonio artistico e paesaggistico territoriale e nazionale.

Il progetto è stato elaborato dalla prof.ssa Stefania Masiello, referente di alternanza Scuola-Lavoro Liceo Classico/FAI e promotrice dell’iniziativa con la dott.ssa Paola Saraceno, tutor FAI; formatori esterni sono stati il Dott. Franco Pietrafesa che ha affascinato i ragazzi con le sue competenze e la sua cultura, la gentile e disponibile Dott.ssa Luisa Lovaglio ed un giovane valido ex studente del nostro Istituto, Cripezzi Samuè.  “Gli Apprendisti Ciceroni-riferisce la prof. Masiello- vivono una stimolante esperienza di apprendimento in re,  nella scuola, ed extra rem,  al di là del contesto scolastico, ossia in classe e nel territorio, riscoperto nei beni artistici naturali   poco   conosciuti   che   i   novelli   Ciceroni   presenteranno   ad   altri   studenti   ed   adulti   per suscitarne la conoscenza ed il godimento.

Gli studenti faranno rivivere le motivazioni razionali e misteriose dei luoghi culturali da riscoprire, palcoscenici   di   storia   e   di   relazioni   fra   diverse   culture,   favorendo   il   senso   di   identità,   di appartenenza alla comunità cittadina e stimolando attenzione, sensibilità ed apprezzamento per la storia, l’arte e il paesaggio del proprio territorio”. I siti da visitare dalle 9,00-13,00 e dalle 15,30-19,00 saranno: la Chiesa di Sant’Antonio Abate ed il“Palazzo “Fortunato” di Rionero in Vulture  ed  a Ripacandida  il Santuario di San Donato con i suoi bellissimi affreschi cinquecenteschi, dichiarati patrimonio di Pace dell’Unesco e gemellato con il Sacro Convento di Assisi dal 2004.

Gli   studenti   del   Liceo   Classico   con   la   Dirigente   Scolastica   Ruggeri   Antonella,   il   Presidente   del Consiglio   d’Istituto   Verrastro   Rachele,   il   Presidente   del   Consiglio   Comunale   Rossella   Brenna, l’Assessore   alla   cultura   Teresa   Di   Lucchio,   i   docenti   Masiello   S.,   d’Angelo   Marilisa,   Ruggiero Francesca,   Mortella   Antonietta,   Martino   Carmela   e   Cordasco   Canio    il   tutor   FAI   Saraceno   P. invitano   a   prendere   parte   alla   giornata   Nazionale   FAI   del   25   marzo ,   in   cui   i   luoghi acquisteranno vita,  senso di umanità e storicità.

Lorenzo Zolfo

Share
Taggato , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi